Carrello
Carrello

Treviso

Treviso

Treviso è una città con un piccolo centro storico, perfetto per una visita in giornata.

Antica e giovane al tempo stesso, troverai la sua bellezza nella cura delle vie e delle piazzette, nel suo equilibrio tra spazi verdi e abitati, nel fiume Sile che dolcemente la attraversa.

La città ha inoltre molto da offrire agli amanti della storia e dell’arte, a partire dagli elementi architettonici propri della città come la cinta muraria cinquecentesca fino alle mostre di richiamo internazionale, come quelle organizzate in Ca’ dei Carraresi.

I punti di interesse

  • Un vivace centro storico, scrigno di preziosi tesori d’arte
  • La Chiesa di San Nicolò del XIV secolo esemplare del Gotico italiano,
  • La Chiesa dedicata a San Francesco (dove sono sepolti Pietro Alighieri, figlio di Dante, e una figlia del Petrarca),
  • La Chiesa di Santa Maria Maggiore
  • il Palazzo dei Trecento, con l’antica Torre risalente al 1265, e la Loggia realizzata da Andrea Valle.
  • Il Duomo neoclassico dedicato a San Pietro contiene l’Annunciazione di Tiziano e affreschi del Pordenone, accanto sorge un prezioso Battistero del XI – XII secolo con nicchia affrescata da Gentile da Fabriano.
  • Museo Civico Luigi Bailo

Cosa assaggiare

  • La città è famosa per il suo radicchio rosso,
  • In Osterie e locande potrai bere “un’ombra” di prosecco o cartizze, vini bianchi e leggeri prodotti nelle vicine colline ed assaggiare la tipica gastronomia locale: minestra e fagioli, trippe, baccalà e musetto.

Come raggiungere Treviso da Bibione:

In auto

Da Bibione, dopo aver raggiunto Portogruaro, prendere l’autostrada A4 in direzione Venezia – Milano e proseguire sulla A27 in direzione Belluno. Uscire a Treviso Sud.

Tempo di percorrenza: Circa h 1:15

+

Bus + Treno

Prender la linea 7 ATVO fino a Latisana. Qui cambiare e prendere la Linea 8a fino a Portogruaro e poi proseguire in treno fino a Treviso.

Tempo di percorrenza: Circa h 3:00