Certificazioni

Emas (Eco-Management and Audit Scheme)

Il Polo Turistico di Bibione è il primo esempio di applicazione di certificazione ambientale estesa ad una destinazione turistica che vede il coinvolgimento diretto dei principali soggetti che operano nel territorio. Il Sistema di Gestione ha ottenuto nel 2002 la Registrazione secondo il Regolamento Europeo EMAS, schema comunitario partecipato a livello pubblico che prevede una certificazione di terza parte e verifiche annuali. Il progetto, unico e originale, è stato inoltre premiato dalla Commissione Europea, che ha indicato il Polo Turistico di Bibione quale riferimento di eccellenza nell’applicazione del Regolamento EMAS in Europa.
 
La struttura organizzativa creata è orientata a definire strategie e obiettivi e permette di attuare una gestione ambientale sempre attenta alla tutela e alla protezione dell’ambiente e alle esigenze degli stakeholder, mantenendo attivi, nel contempo, flussi di informazioni per un controllo capillare degli aspetti ambientali del territorio.

Maggiori info QUI.

Download Dichiarazione Ambientale

Bandiera Blu FEE delle spiagge

La Bandiera Blu è stata conferita per la prima volta alla destinazione nel 1987 e da quel momento ha accompagnato l’evoluzione della città negli ultimi anni, viene assegnata tutti gli anni il mese di maggio a località costiere di tutta Europa, a testimonianza della buona qualità delle acque e della costa, degli adeguati servizi offerti e per la sensibilizzazione all’educazione ambientale.

Maggiori info QUI.

Bandiera Blu FEE degli approdi turistici

Portobaseleghe ha ottenuto la bandiera blu dedicata agli approdi turistici (81 in Italia). Ciò anche grazie al percorso intrapreso attraverso la certificazione EMAS del polo turistico consolidando le scelte di sostenibilità intraprese, rispondendo ai requisiti previsti per l’assegnazione internazionale, garantendo la qualità e la quantità dei servizi erogati nella piena compatibilità ambientale.

Maggiori info QUI.

Bandiera Verde

La Bandiera Verde, che Bibione riceve a partire dal 2016, rappresenta il riconoscimento ufficiale per il turismo che mette in primo piano i bambini, creando un ambiente e un’offerta su misura per loro.

Da oltre sessant’anni la località è una meta molto apprezzata e scelta dalle famiglie di tutta Europa, ma quali sono le caratteristiche necessarie per ottenere il riconoscimento?

  • Un fondale sicuro e poco profondo vicino alla riva,
  • Una spiaggia ampia con sabbia autoctona,
  • la presenza di ambulatori di primo soccorso e del dermatologo in spiaggia,
  • strutture-gioco sempre rinnovate e certificate,
  • presenza costante di marinai di salvataggio.
  • fasciatoi e lettini per un cambio in un ambiente tranquillo e pulito
  • punti ristoro con la possibilità di scaldare il latte e i pasti per più piccoli.
  • Spiaggia smoke free  
  • Animazione in spiaggia con giochi, laboratori ambientali, attività per rendere la vacanza un’esperienza di divertimento e crescita dell’individuo.
  • Presenza di appartamenti e ‘Family Hotels’ e camping pensati per soddisfare le esigenze dei bambini, con servizi differenziati in base all’età.
  • Diversi servizi dedicati ai bambini quali culle e lettini, biciclette con seggiolini, sale da pranzo attrezzate con posateria dedicata e menù fatti appositamente per i più piccoli, comprese le ‘pappe preparate dallo chef su indicazione dei genitori.