Bonus Vacanze a Bibione

Il bonus vacanze è un incentivo economico istituito con il Decreto Rilancio del 19 maggio, per incentivare le famiglie ad andare in vacanza in Italia e aiutare il settore turistico a riprendersi dopo la crisi. Possono usufruirne i nuclei familiari con ISEE non superiori ai 40 mila euro, e può assumere un valore che va dai 150 ai 500 euro.

L’importo del bonus viene calcolato sulla base del numero dei componenti familiari, e sarà per l’80% fruibile immediatamente come sconto, per il 20% detraibile nella prossima dichiarazione dei redditi. Quindi:

  • Per 1 componente: € 120,00 sconto + € 30,00 in detrazione.
  • Per 2 componenti: € 240,00 sconto + € 60,00 in detrazione
  • Per 3 o più componenti: € 400,00 sconto + € 100,00 in detrazione

Il bonus vacanze può essere utilizzato per soggiorni presso le strutture del territorio nazionale, tra l’1 luglio 2020 e il 31 dicembre 2021, in un’unica soluzione (non è, quindi, spalmabile su più destinazioni). È valido per prenotazioni effettuate direttamente presso la struttura o tramite agenzia turistica. Sono valide le prenotazioni effettuate tramite www.bibione.com, portale che mette in contatto diretto gli utenti web con gli hotel. Sono esclusi tutti i portali di prenotazione online con transazione con commissione es. booking.com.

Il bonus si richiede solo in formato digitale tramite l’app IO. Una volta in possesso di ISEE in corso di validità e di identità SPID o Carta di Identità digitale, scarica l’app per smartphone IO e segui la procedura di richiesta.

Il bonus viene erogato esclusivamente in formato digitale e deve essere speso al momento del pagamento in hotel. Si può scegliere liberamente se utilizzare il bonus per una vacanza in cui siano presenti tutti i familiari oppure solo alcuni, e non è necessario che sia presente il soggetto che lo ha richiesto. Può essere richiesto da un solo componente per nucleo familiare e la fattura va intestata alla persona che ha richiesto il bonus e ne può usufruire.

Se il costo del soggiorno è inferiore al valore del bonus, lo sconto è calcolato sul corrispettivo dovuto. Esempio: se la vacanza costa 450 € e l’importo del bonus è 500 €, lo sconto dell’80% deve essere calcolato su 450 € e sarà pari a 360 €, il 20% da detrarre sarà pari a 90 €, cioè il 20% di 450 €.
L’importo residuo del bonus non può essere recuperato né ceduto a un altro familiare, si deve utilizzare in un’unica soluzione e in una sola struttura ricettiva.

Maggiori informazioni sulle modalità di emissioni del bonus sono disponibili nella guida dell’agenzia delle entrate.

Ecco l’elenco delle strutture di Bibione che, ad oggi, accettano il bonus vacanza:

Hotel

In pieno centro? fronte mare? Immerso nella natura? Trova il tuo hotel ideale!

Scopri

Appartamenti

La vacanza dei tuoi sogni profuma di casa! Il tuo appartamento ti sta aspettando!

Scopri

Campeggi e Villaggi

La bellezza di alloggiare in mezzo alla natura con tutti i comfort e i servizi che renderanno la tua vacanza…

Scopri