Vedi mappa

Visti di recente

Porta San Gottardo
Borgo S. Gottardo, 30026 Portogruaro, Italia ( 200 m dal centro) - vedi mappa

Descrizione

Costruita verso la metà del XII secolo, viene restaurata nel 1252-56. Dopo il 1281 prende il nome di porta S. Francesco, dall’omonima chiesa attigua. Anch’essa viene restaurata alla metà del XVI secolo, quando il podestà Giorgio Gradenigo fa lastricare l’attuale via Martiri.
L’attuale nome, Porta San Gottardo, ricorda un’altra chiesa, che originariamente si trovava fuori dalla porta, ove adesso è ubicata la Casa di Riposo.


Prossimi eventi nelle vicinanze
Elenco
Elenco
Griglia
Sab 14 Mag 2022 + 1 Date
Sabato 14 e Domenica 15 maggio 2022 ritorna la manifestazione Terre dei Dogi in Festa, tradizionale e atteso evento che a maggio richiama migliaia di visitatori del territorio, a popolare in festa le strade del centro storico di Portogruaro.

La "Festa dei Dogi", come viene comunemente denominata la manifestazione, è l’occasione in cui si ricorda l’origine veneta della Città di Portogruaro e la contaminazione culturale e sociale che ha avuto dalla vicinanza e dal legame con Venezia.

Protagonista indiscussa della manifestazione l’enogastronomia, portata in piazza dai produttori vinicoli e dai ristoratori locali.

L’inaugurazione della manifestazione è prevista per sabato 14 con l’apertura di Porta San Giovanni e il corteo inaugurale con sbandieratori e figuranti in costume veneziano, che si concluderà in Piazza della Repubblica.

In entrambe le giornate saranno presenti cantine locali, ristoratori con proposte gastronomiche e vari stand, ai quali si aggiungono iniziative, eventi, spettacoli e musica in tutto il centro storico. Ci saranno le caorline che partendo da Piazzetta Pescheria consentiranno di vedere Portogruaro dal fiume Lemene. Previste anche visite guidate al Museo Nazionale Concordiese e ai luoghi più suggestivi della città.
A chiudere la kermesse sarà il tradizionale Arrivo del Doge che vedrà un coinvolgente corteo storico sfilare per le vie della città.
Dettagli
Sab 14 Mag 2022 + 43 Date
Percorsi esperienziali tra Arte e Scienza, una mostra caratterizzata da una formula molto originale basata sul rapporto tra Arte e Scienza, che consentirà un’esperienza di visita immersiva e plurisensoriale ponendo in relazione l’arte di Luigi Russolo e quella di Renzo Bergamo, presente nella sua città natale per la prima volta con oltre 90 opere.

Sarà una mostra insolita, una vera e propria esperienza sensoriale che immergerà il visitatore tra le opere di Renzo Bergamo, in un percorso di luci e video per raccontare la storia artistica del noto pittore originario di Portogruaro.

Un percorso che evidenzierà il legame tra il compositore futurista Luigi Russolo e l’artista, ricercatore di un nuovo linguaggio tra scienza e arte pittorica.

La mostra diffusa sul territorio, partendo dalla sua sede principale di Palazzo Vescovile, proporrà un itinerario espositivo che toccherà il Municipio di Portogruaro, il Teatro Russolo e lo spazio espositivo “Space Mazzini” di Lugugnana.

Orari di apertura Mostra Palazzo Vescovile: dal martedì al giovedì 14:30-18:30, il venerdì 14:30-19:30; sabato, domenica e festivi 10:00-19:00. Lunedì: chiuso. Per gruppi e scolaresche visite guidate su prenotazione con aperture straordinarie al mattino e nella giornata di lunedì.

Info e prenotazioni: Tel. 0421 564136 | info@palazzovescovile.it www.lartedellafisica.it
Dettagli