Latitudine 45° 38,2' N, longitudine 13° 05,9' E: se seguite queste coordinate tracciate nelle mappe navali, trovate, a ridosso di una lanterna, una piccola casa bianca incastonata tra la spiaggia dorata, il cobalto del mare e lo smeraldo della pineta.
Si presenta così il prezioso faro di Bibione, costruito a inizio Novecento nei pressi della foce del fiume Tagliamento e immerso nella risorsa naturalistica della pineta. 

ZUK 5091

Un ambiente che unisce armoniosamente due biotopi differenti

Il pregio ambientale di questa area verde è di unire biotopi diversi. Infatti, grazie alla vicinanza con il corso del fiume, le tipiche piante mediterranee si mescolano alla flora alpina e alle orchidee, indicatrici di un ambiente in perfetto equilibrio.

faro

L’edificio, dalla semplice costruzione di colore bianco, spicca nel paesaggio circostante: i frequentatori della spiaggia lo vedono come un punto di riferimento per fare una passeggiata, venire in vacanza con l’amico a quattro zampe e ammirare il suggestivo paesaggio della foce.

Quando la sagoma rassicurante del faro appare all’orizzonte fra gli scogli, l’animo dei naviganti è pervaso da ricordi e nostalgie: sebbene superato dalle moderne tecnologie e ormai in disuso, il faro ha un significato importante che porta con sé fin dai tempi antichi, come luce nel buio per orientare i marinai.

www.veneto.eu www.comunesanmichele.it Bibione live Blue Flag EMAS Italia

Bibione Online

Bibioneonline S.r.l.
Corso del Sole n. 6/1
30020 Bibione (VE) Italia
C.F./P.IVA: 03342770272
Iscrizione REA 03342770272

Twitter Facebook Instagram Google Plus Youtube Pinterest

Youtube

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, clicca qui. Se prosegui nella navigazione in questo sito acconsenti all’uso dei cookie.